Ausili tecnologici per la comunicazione nella SLA


Vai ai contenuti

Domande frequenti



E' possibile richiedervi una consulenza a domicilio?

Sì, può trovare tutte le informazioni in questa pagina del sito: Prove


Ho guardato il vostro sito, ci sono varie cose che mi sembra potrebbero essere utili a mio fratello, ma non so su cosa orientarmi. Da dove si comincia?

In linea di principio si dovrebbe innanziatutto stabilire quale/quali siano i BISOGNI principali di suo fratello: la comunicazione? il controllo del televisore? consultare Internet? ... Occorre poi valutare quali siano le capacità motorie ancora disponibili per identificare il sistema di accesso più adatto (un mouse speciale? un sistema di puntameno oculare? un sensore?). E questi non sono che i primissimi elementi per orientare la ricerca di una soluzione. La valutazione, come vede, è piuttosto articolata. Il consiglio, perciò, è quello di farsi aiutare da personale specialistico che abbia esperienza nel campo degli ausili. Potrebbe chiedere a chi segue suo fratello dal punto di vista medico o rivolgersi a un Centro Ausili della sua zona (nella sezione RISORSE c'è il collegamento al sito internet). Auxilia fornisce anche un proprio servizio di consulenza: tutte le informazioni sono contenute nella pagina Prove.

Se desidera maggiori informazioni per orientarsi nel panorama degli ausili informatici faccia clic qui: Piccola guida tecnica per orientarsi


Mio padre ha 72 anni e non ha mai usato il computer. Ora vorremmo aiutarlo nella comunicazione, ma ci sembra difficile perchè considera questi strumenti degli oggetti troppo complicati per lui. Ha ragione?

In parte sì, ma solo in parte. Una persona che non ha avuto una precedente dimestichezza con gli strumenti informatici, difficilmente potrà acquisirla in questo periodo della vita, peraltro periodo segnato dalla malattia. Tuttavia un ausilio basato sul computer può non essere uno strumento troppo complesso se la funzione è limitata alla sola scrittura a scopo di comunicazione. Occorre però scegliere un sistema semplice e, possibilmente, personalizzabile: niente Internet, posta elettronica, uso di software standard come Word, etc, ma un buon programma di comunicazione che metta a disposizione solo lo stretto necessario per scrivere. In ogni caso, vale sempre la regola del provare prima di acquistare.

Che cosa è un sistema a scansione? Mi hanno detto che è molto lento, ma anche semplice. E vero? Mia madre ha 69 anni e non ha mai usato un computer.

Può trovare alcune informazioni utili facendo clic qui: I programmi a scansione


Il puntamento oculare mi sembra il sistema in assoluto migliore. Il più veloce e facile da usare. Ho un amico colpito da SLA che ha 56 anni e vorrebbe usare Internet, scrivere, mandare mail. Può essere una buona proposta?

I sistemi di puntamento oculare rappresentano per molti utenti la soluzione largamente più efficace sia per produrre la comunicazione in tempi abbastanza veloci, sia per il completo accesso alle funzioni del computer. Rispetto alla "facilità" d'uso essa va provata sul campo perchè non tutte le persone tollerano questa modalità di lavoro. In sintesi: la sua ipotesi è senz'altro buona, ma va verificata concretamente.



Home Page | Auxilia | Gli ausili | Prove | Domande frequenti | Risorse | Links | Contatti | Policy Privacy | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu